«

»

Ago 01

Gae, diploma magistrale: la giurisdizione è del giudice amministrativo

Inserimento in GAE Diplomati magistrale: la giurisdizione spetta al giudice amministrativo –

Dichiarato inammissibile il ricorso del MIUR.

La Corte di Cassazione a Sezioni Unite, con la sentenza n. 18990/2017, ha dichiarato inammissibile il ricorso del MIUR ed ha confermato che la giurisdizione sul caso è del giudice amministrativo e non del giudice ordinario.

L’appello proposto con il patrocinio degli avvocati Francesco Cundari e Giuseppe Cundari, per conto della CISL Scuola di Caserta, è attualmente pendente innanzi all’Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato, la quale, alla luce di tale pronuncia, potrà finalmente fissare la data per la definitiva discussione sul diritto dei diplomati magistrale all’inserimento in Gae.

In base alle ultime indicazioni, inoltre, l’udienza di discussione potrebbe svolgersi nel mese di Ottobre o, comunque, entro fine anno.